mercoledì 18 febbraio 2009

...e preghi ancora che non tocchi a te decidere?

La notizia della loro partecipazione a San Remo ha fatto tremare i fans. La paura era quella di una sempre più spinta "commercializzazione" del loro genere. In effetti è sembrata anche a me una mossa strana...ricordandomi poi che ora gli Afterhours sono sotto "l'ala" di una major, la cosa non è stonata più di tanto visto che il Festival è controllato dalla grandi case discografiche. Quindi, l'unica mia paura era per la canzone, "Il paese è reale". Che invece non mi ha deluso affatto. Bello bello l'arrangiamento, e anche il testo. E anche la performance (nonostante una stonatura...). Tutto insomma! La ciliegina è stata uno di loro a dirigere l'orchestra (Enrico Gabrielli)! Inutile aggiungere che sono stati eliminati! Era scontato e ci sta tutto! Niente è cambiato, anche se non paragonerei il Festival di San Remo alla società italiana in toto...mi pare esagerato.

Comunque...fino a qualche ora fa c'era su youtube il video di ieri sera, cancellato per motivi di copyright. Ho trovato solo questo video:




"se vale tutto, niente vale.
se non sai più se sei un uomo,
se hai paura di sbagliare,
se hai solo voglia di pensare che fra poco è primavera...
ADESSO FA' QUALCOSA CHE SERVA."

4 segni:

Vele/Ivy ha detto...

Mmh... io il Festival non lo posso soffrire, anche se sono originaria di Sanremo... vero è che, in gloriosi tempi passati, si sono esibiti pezzi da 90 come Vasco e Zucchero!

FRA in wonderland! ha detto...

no dai ivy!! non mi puoi cascare sul festival! è un must! un evento immancabile per farsi due risate e vedere cosa inventano per fare audience!

francesca-lu ha detto...

a perché c'è sanremo????

Anonimo ha detto...

Ho seguito San Remo per quello che è stato possibile anche con gli allenamenti perchè mi piace bonolis ed ero curiosa...di canzoni ne ho sentite poche e la vincitrice non credo meritasse tanto, come anche le altre due finaliste...
A questo giro sono d'accordo con chi dice che non è stata la canzone a fare la vittoria, ma i fan (o forse meglio dire le fan!!!)
Bacio!Sarina!