venerdì 9 ottobre 2009

Francesca Offesa.

Mercoledì sera, durante la puntata di "Porta a Porta" sulla sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato il Lodo Alfano, il premier Berlusconi metteva a tacere la VICE PRESIDENTE della CAMERA dei DEPUTATI Rosy Bindi con questa frase:
"Lei è più bella che intelligente."
La risposta della Bindi è stata: "Presidente, io non sono una donna a sua disposizione", o qualcosa del genere.
Una frase che evidenzia tutta la sua ignoranza, l'idiozia e la follia di un uomo in delirio di onnipotenza
[anche se ritengo ben più gravi le affermazioni con le quali esigeva che il Presidente della Repubblica, Napolitano, influenzasse i giudici della Corte Costituzionale da lui nominati. Assurdo.]

Ieri, il sito repubblica.it ha lanciato questa iniziativa: Donne offese dal Premier. Chi vuole può mandare una propria foto con la scritta "Donna offesa dal premier", appunto, che verrà pubblicata sul sito. Naturalmente, l'ho fatto anche io. ;)


5 segni:

Francesca ha detto...

^_^ grande!

Vele/Ivy ha detto...

In effetti è un'argomentazione stupida e maschilista, anch'io quando l'ho letta mi sono sentita offesa :(

Anonimo ha detto...

Sono d'accordissimo su tutto ciò che hai detto...ed effettivamente avevo pure visto l'iniziativa...che schifo...ma io continuo a sperare, non tanto nella presunta intelligenza di questo popolo, quanto che la natura ci metta un freno!
Bacio!Sarina!

FRA...le Nuvole! ha detto...

aaahaahahaaahaah grande sarina!! :D

Rosibetti Rubino ha detto...

Ci sono anche io da qualche parte. Chiamandomi Rosibetti, fra l'altro, era il minimo che potessi fare. :D