martedì 8 settembre 2009

Profumo di pane.

Sono seduta in cucina, il balcone è aperto ed entra quell'aria fresca che tanto abbiamo atteso. Mi incanto a guardare la tovaglia colorata stesa ad asciugare. Danza nel vento. Il sole è ancora forte, il cielo è di quell'azzurro carico che da sempre connota il "tetto" di Foggia. Un'aria fresca che profuma di pane. E pizza! Merito del forno di fronte. Mi alzo, vado sul balcone. Mi siedo per terra cercando di catturare qualche momento di vita cittadina. Le uniche cose che mi saltano all'occhio sono le mie gambe e gli agitati panni stesi. Questo è il misero risultato...l'intento era solo quello di "passare attraverso i miei occhi".



4 segni:

Vele/Ivy ha detto...

Wow... è sembrato anche a me di sentire il profumo del pane appena sfornato!

Giulia ha detto...

Adoro la Pizza :) Ciao FRA!

Viola ha detto...

è riuscito...ti ho immaginata la davanti quei panni stesi ed ho sentito il profumo del pane e della pizza...grazie Fra.

FRA...le Nuvole! ha detto...

:) che bello, ne sono felice!
anche perchè il profumo di pane e pizza è delizioso! ;)
un bacio a tutte!