sabato 13 dicembre 2008

E' così che vanno le cose...

La vita è varia. Episodi belli e eventi brutti si susseguono da sempre, per tutti, ogni giorno. La settimana scorsa si è creata una serie di eventi piuttosto contrastante.
5/12/2008: in mattinata ricevo la chiamata di un amico che mi chiede se nel pomeriggio sono libera per girare uno spot. Ero felicissima! Il mio primo spot! Naturalmente accetto. Nel "cast" anche Frankie e altri amici. Giriamo lo spot per una fabbrica di divani (in onda dalla settimana prossima) e torno a casa per prendere il copione [eh si, perchè a fine novembre abbiamo cominciato le prove del nuovo spettacolo]. A casa mi aspetta mia madre con una brutta notizia. Purtroppo (o per fortuna, ancora non riesco a decidere), lo zio di cui parlavo in qualche post fa, è morto.

Non starò qui a parlare di quello che ho provato, anche perchè non sarei in grado di definirlo. Però sono stati giorni difficili. Sono passata da momenti di serenità a stati di tristezza profonda per poi passare, necessariamente, a stati di concentrazione per le prove. Fosse stato almeno uno spettacolo drammatico avrei potuto sfruttare la situazione...invece devo pure far ridere! E' stata dura, però è passata.
Ieri sera c'è stato il debutto: TUTTO ESAURITO! E' andata bene, ma può andare molto meglio... :)

5 segni:

Fabio ha detto...

Ah, non dirlo a me...

ALle volte ho sbalzi d'umore così vari che mi chiedo se io non sia incinto...

:)

L'importante è far risuonare i momenti belli e dimenticare il prima possibile quelli pessimi.

Vele/Ivy ha detto...

L'unica cosa che si può fare nei periodi difficili è cercare di tirare fuori la grinta per andare avanti... e mi sembra che tu lo stia facendo alla grande! Complimenti per lo spettacolo!

FRA in wonderland! ha detto...

Grazie ragazzi, avete espresso lo stesso concetto e, come dici tu Vele, è quello che sto facendo. :)
un bacio ad entrambi!

Sarik ha detto...

in questa baraonda di emozioni, l'importante è tener dritto il timone!!
Ah, un'altra cosa: se dovessi sentirti in colpa dei momenti gioiosi e vittoriosi nei confronti dello zio...pensa che lui ti sta applaudendo da dov'è.
Ne sono certa.
Ciao pazzarella :*

Auryn ha detto...

beh, complimentissimi per lo spot ma soprattutto per lo spettacolo!!

per la parte triste, un abbraccio, niente parole.

PS sai che ho visto una cosa uguale a quella che ti aveva regalato Frankie per il compleanno?? intendo il quadro pop ricavato da una foto!! praticamente gli dai una foto e loro ti ricavano il ritratto pop con scritte e tutto il resto... ho subito pensato a te!!