martedì 21 ottobre 2008

Che dire?

E' un periodo strano...

Sono sempre stata una persona che fa tante cose contemporaneamente. Ora mi sto ponendo il problema: è una cosa positiva, e questo è ciò che ho sempre pensato, o no? Non vorrei caricarmi troppo di lavoro e poi non riuscire a svolgere il tutto nel migliore dei modi... Tra il teatro, l'università, il giornale, le trasmissioni televisive, le ricerche, le pubbliche relazioni...non riesco più a portare a termine una cosa come si deve. Dovrei rinunciare a qualcosa? Non ce la faccio, non è da me. Piuttosto cerco di portare a termine il prima possibile qualcosa, in modo da concentrarmi di più sul resto.
Ci riuscirò. :)

7 segni:

mdudu ha detto...

Certo che ce la farai!!
Alla fine è sempre una sfida
e per come sei fatta tu..
devi vincerla ;)
Buon lavoro cara!!

Auryn ha detto...

credo che per fare tantissime cose si debba essere veramente ben organizzati e soprattutto avere un supporto non indifferente.
mi diceva una persona, in tutt'altro ambito, che fare mille cose e tornare a casa e avere tutto pronto è una cosa, fare mille cose e tornare a casa ed avere le bollette da pagare, la spesa da fare, la casa da pulire... è mille volte più difficile.
però ce la si può fare!
e quando sarà il tempo delle scelte... non aver paura. crescere vuol dire anche saper discernere ;-)

Sarik ha detto...

Ciao Calciatrice!
visto quanto sei diventata brava a prendere a calci in culo le amiche, puoi sempre decidere di utilizzare questa dote per prendere a calci quelle che cose che, ti accorgerai, ti ingombrano il percorso, no? ;)
Un calcio sui denti.... ;)
Smack:*

Frankie ha detto...

Bella la foto sopra! Un pò troppo cinese per i miei gusti, ma bella!

Anonimo ha detto...

Beh persevera in ciò che ti piace fare che ti assicuro non è una fortuna da poco...sono convinta che ce la puoi fare perchè la passione fa sentire la fatica in modo molto ma molto diverso da quello normale!
Bacio!Sarina!

Vele/Ivy ha detto...

Ciao bella, visto che ami il teatro ti rimando al post che ho apena scritto: http://colorarelavita.blogspot.com/2008/10/la-festa-del-teatro-milano-mozart-e.html
Baci e in bocca al lupo per i tuoi mille impegni ed interessi (meglio mille che nessuno, ricordatelo sempre!!)

Auryn ha detto...

ehilà, buona domenica, sperando che non sia super-impegnata!!